Evento #737affb1-9c1b-498d-a38b-e78989a1c0af

http://daticultura.regione.veneto.it/data/veneto/cbcv/event/737affb1-9c1b-498d-a38b-e78989a1c0af <http://daticultura.regione.veneto.it/onto/veneto/cbcv/EventoCulturale>

14. Festival Internazionale di Danza Contemporanea "AnD NoW", diretto da Marie Chouinard.
La direzione è di Marie Chouinard e intitolato AnD NoW, dal 13 al 25 ottobre si terrà il 14. Festival Internazionale di Danza Contemporanea.

Due settimane di spettacoli con 19 coreografi autori di 23 titoli (7 in prima assoluta e 5 in prima nazionale), ma anche incontri e film che si snoderanno lungo il percorso dell’Arsenale per arrivare a Ca’ Giustinian e al Teatro Goldoni.
Nel solco delle edizioni passate, i coreografi invitati, fanno della danza un territorio senza limiti, fra i più dinamici nel mondo dell’arte e i più permeabili all’ibridazione, una danza che trova spazio in teatri, gallerie, musei e anche fiere.
In questo senso vanno le attribuzioni dei Leoni per la Danza 2020: il Leone d’Oro alla carriera alla coreografa ispano-elvetica La Ribot e il Leone d’Argento alla coreografa Claudia Castellucci.
Protagonisti di questa edizione saranno poi: la catalana Maria Campos e il libanese Guy Nader, Noè Soulier, la belga Lisbeth Gruwez, la basca Jone San Martín, Claudia Catarzi, Matteo Carvone, Silvia Gribaudi, Chiara Bersani, Marco D’Agostin, Sofia Nappi e Adriano Bolognino, Olivier Dubois.

Ad arricchire il programma del festival si terranno incontri nelle Sale d’Armi e conversazioni dopo gli spettacoli con grandi artisti; ed infine un ciclo di proiezioni di lungometraggi e cortometraggi in via di definizione all’Arsenale per allargare lo sguardo sul mondo della danza e oltre la danza.

Dal 13 al 25 ottobre si terrà il 14. Festival Internazionale di Danza Contemporanea, diretto da Marie Chouinard e intitolato AnD NoW.
Due settimane di spettacoli con 19 coreografi autori di 23 titoli (tra cui 7 in prima assoluta e 5 in prima nazionale), ma anche incontri e film che si snoderanno lungo il percorso dell’Arsenale.


Nel solco delle edizioni passate, i coreografi invitati, fanno della danza un territorio senza limiti, fra i più dinamici nel mondo dell’arte e i più permeabili all’ibridazione, una danza che trova spazio in teatri, gallerie, musei e anche fiere.
In questo senso vanno le attribuzioni dei Leoni per la Danza 2020: il Leone d’Oro alla carriera alla coreografa ispano-elvetica La Ribot e il Leone d’Argento alla coreografa Claudia Castellucci.


Protagonisti di questa edizione saranno poi: la catalana Maria Campos e il libanese Guy Nader, Noè Soulier, la belga Lisbeth Gruwez, la basca Jone San Martín, Claudia Catarzi, Matteo Carvone, Silvia Gribaudi, Chiara Bersani, Marco D’Agostin, Sofia Nappi e Adriano Bolognino, Olivier Dubois.


Ad arricchire il programma del festival si terranno incontri nelle Sale d’Armi e conversazioni dopo gli spettacoli con grandi artisti; ed infine un ciclo di proiezioni di lungometraggi e cortometraggi in via di definizione all’Arsenale per allargare lo sguardo sul mondo della danza e oltre la danza.


xsd:float 45.438866 
xsd:float 12.349835 
Festival Internazionale di Danza Contemporanea 
Festival Internazionale di Danza Contemporanea 
xsd:boolean true 
http://culturaveneto.it/it/spettacoli/danza/737affb1-9c1b-498d-a38b-e78989a1c0af 
Evento #737affb1-9c1b-498d-a38b-e78989a1c0af 

data from the linked data cloud